mercoledì, aprile 05, 2006

chirurgo operaio, turnista

L'organizzazione per turni, organizzazione tipica degli operai, è magistralmente realizzata per gli anestesisti.

Gli anestesisti ospedalieri sono organizzati per turni.
I turni sono tipici: 8-14, 14-20, 20-8.
Chi deve essere sottoposto ad intervento chirurgico riceve la visita anestesiologica da un anestesista (X), è anestesizzato da un altro anestesista (Y) e se l'intervento chirurgico si protrae oltre il turno (oltre le 14.00) subentra un altro anestesista (Z); nel caso sfortunato che si avesse bisogno di essere ricoverati in Terapia Intensiva-Rianimazione si entra in un altro sistema di turni.
Nel caso di ritorno in reparto, dopo l'intervento, ci sarà un altro anestesista (quello di guardia) per le necessità post-operatorie (W).
In tutta questa girandola di anestesisti è ovvio che non tutti la pensano allo stesso modo e quello che è giusto per uno non è detto che lo sia per gli altri.
......continua.....

1 commento:

Anonimo ha detto...

Great Sites
[url=http://here.is/sexyescort]Sexy escort[/url], [url=http://here.is/fishing-for-you]Fishing[/url]